Contro Attacco Teatro

Un progetto di Teatro nei Percorsi terapeutici



Dalla combinazione dei vivi elementi della sua stessa anima, dei suoi ricordi emotivi e da tutto il resto, nasce nell’attore l’animo del personaggio.
(K. S. Stanislawskij, 

Il presupposto fondamentale su cui si muove l‘intero progetto è di credere che la creatività sia un diritto per tutti, come la salute o l’istruzione.
Il laboratorio teatrale mira a costituire un luogo dove l’anima possa espandersi, aprirsi, conoscersi, dove anche la follia diventi una risorsa anziché una discriminante.
Per questo, un punto su cui il gruppo di lavoro di Contro Attacco Teatro si è interrogato profondamente è di natura etica.
La finalità principale della nostra attività è quella di favorire l’espressione, l’introspezione e la socializzazione, e il training attoriale si fa mezzo attraverso il quale lavorare su questi aspetti, piuttosto che fine.
I partecipanti del nostro laboratorio non possono essere definiti in questo spazio come degli attori o dei pazienti. Sono persone che cercano di soddisfare un bisogno universale dell’essere umano, ovvero il bisogno di creare, intraprendendo un percorso che gli porga degli strumenti per farlo.

Stampato per il decennale del progetto “Contro Attacco Teatro” nel mese di ottobre 2018.

Arca – Cooperativa sociale a responsabilità limitata

Sede legale: Via Aretina, 265 – 50136 Firenze – Tel. 055 6507011 Fax 055 691575

www.arcacoop.org

A cura di Sfumature in Atto

Associazione Culturale Sfumature in Atto

Sede Legale: Via dei Della Robbia, 20 –  Firenze

Prodotto da Arca Cooperativa Sociale

Sede Operativa: Ex-fila – Via Leto Casini, 11 – 50135 Firenze

www.sfumatureinatto.org

Prefazione: Bianca Pananti

Raccolta ed elaborazione contenuti: Daniele Giuliani, Anna Siani, Roberta Leone

Foto copertina: Marco Giuranna

Contro Attacco Teatro/è un progetto sostenuto dalla Cooperativa Sociale Arca. Curato dall’Ass. Sfumature in Atto. E con la collaborazione del il Centro Di Salute Mentale Adulti del Quartiere 2 di Firenze e il Centro Culturale Ex-Fila.


Direzione Artistica – pedagogica: Daniele Giuliani


Coordinamento Terapeutico: Bianca Pananti


Operatori Coinvolti: Annamaria Asmodei, Maria Lanzaro, Anna Siani, Francesca Napolitano, Martina Fino e Fabio Raugi

Comments are closed.