HIRDILAK mostra di pittura

Sabato 1 luglio una mostra di pittura di Hirdilak nella ex chiesa di San Biagino

Appuntamento alle 18. La rassegna, con ingresso gratuito, resterà aperta fino al 15 luglio

Sabato 1 luglio alle 18 nella ex chiesa di San Biagino ( via degli archi) a Pistoia, in occasione dell’anno di Pistoia Capitale Italiana della Cultura, sarà inaugurata la prima mostra personale di pittura di Hirdilak ( nome d’ arte dell’artista pistoiese Francesco Calistri).

Saranno esposte una trentina di opere ( tra dipinti ad olio e disegni di tecnica mista, inchiostro,  matita, pastello)  che vanno dal 2013 al 2017, e che affrontano principalmente le tematiche del ritratto, della natura morta e dello studio d’interno. Le opere sono frutto di un ” linguaggio pittorico sincero ed eclettico che non ricorre ad astrattismi e orpelli, ma che si impone come un figurativo dichiarato che è sempre più difficile incontrare”. La pittura ad olio è la tecnica privilegiata dall’esposizione, la quale mette in mostra opere che rendono omaggio a varie correnti pittoriche da quella rinascimentale cinquecentesca a quella dell’espressionismo tedesco di inizio novecento.
La mostra, con ingresso gratuito, resterà aperta fino al 15 luglio con orario dalle 11 alle 13 e dalle 15-19,30.

Hirdilak nome d’arte di Francesco Calistri nato a Pistoia il 15 novembre 1991, è un artista, pittore autodidatta che coltiva l’amore per la poesia, il teatro, e i viaggi. ( pubblicato come poeta dal “premio De andre “nel 2013; artista del progetto Europeo” Nostoi Histoires de Retours et d’Exodes” 2013-2015; laurea sull’alchimia e il colore nel 2014 al DAMS di Firenze; mostra a Santiago de Cuba 2016; frequentatore della scuola libera del nudo di Belle Arti di Firenze e esposto dalla suddetta, alla mostra “Adamo ed Eva il paradiso perduto” nel mese corrente).

Torna su