Giornata di sole non prevista (lettura musicale)

poesie e voce > Guido Leoni
chitarra > Diego Collini
collaborazione > Daniele Giuliani

La lettura è già andata in scena al circolo Aurora di Piazza Tasso a Firenze il 5 Giugno. Prossimo appuntamento all’interno del festival della salute mentale di Firenze.

 

 

Una lettura musicale per unire
il dilettevole al dilettevole.
I temi percorsi risalgono dalle viscere.
Si affacciano fuori spaesati, come bambini
che vogliono esplorare, ragazzi
che cercano di capire, adulti
che provano ad affermare.
Per questo ogni poesia sente
il bisogno di una voce un po’ diversa,
di una musica ad hoc.
E questo è il dilettevole, che Guido
e Diego hanno cercato di creare,
con l’orecchio attento di Daniele.
Cosa può succedere in un giorno di sole,
mentre ci si aspettava la pioggia?
Noi non lo sappiamo..

Guido Leoni letturaGuido Leoni ha cominciato a scrivere in un giorno di festa. Si è appartato lontano dalle grida di gioia e dal pianto ed ha scritto un inno alla solitudine. Oggi ciò che lo spinge a scrivere è la voglia di gridare. Non ha ancora capito da che parte sta. Ama le piante e il disegno, perciò annaffia la carta. Coltiva la passione per il teatro, che ha cambiato il suo modo di leggere, di ascoltare e forse anche di vivere. Di altro lavoro eviterebbe accuratamente di parlare, tranne (finora) annaffiare e coltivare le piante.

Torna su